Il giorno della verità: sabato la Delta Despar Trentino cerca l'impresa con la Vero Volley Monza per mantenere vivo il sogno salvezza

Alle 20.30 alla BLM Group Arena la sfida decisiva con le lombarde. Assenti Berti e Quiligotti
Il giorno della verità: sabato la Delta Despar Trentino cerca l'impresa con la Vero Volley Monza per mantenere vivo il sogno salvezza Il giorno della verità: sabato la Delta Despar Trentino cerca l'impresa con la Vero Volley Monza per mantenere vivo il sogno salvezza
01 aprile 2022

La vittoria ottenuta domenica scorsa a Roma ha consentito alla Delta Despar Trentino di mantenere viva la speranza di poter acciuffare per i capelli la permanenza in serie A1. Ma soprattutto ha permesso alle gialloblù di tornare ad essere in qualche modo padrone del proprio destino (o quasi), visto che un eventuale successo nell'ultima giornata di campionato permetterebbe loro di avere concrete chance di evitare le ultime due posizioni. Certo, molto dipenderà anche da quanto accadrà sugli altri campi, ma in questo momento alla Delta Despar Trentino interessa solamente la sfida di sabato sera (fischio d'inizio alle 20.30 alla BLM Group Arena) con una big del panorama italiano come la Vero Volley Monza, terza forza del campionato. Un'autentica finale, in cui le gialloblù saranno chiamate ad una vera e propria impresa per centrare un risultato positivo.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. Ad inizio settimana Geraldina Quiligotti è stata sottoposta ad un intervento al menisco del ginocchio: il libero della Delta Despar Trentino è stata operata mercoledì a Trento dal dottor Benini e già nella giornata di giovedì è stata dimessa. Sempre in fase di recupero Beatrice Berti, il resto della squadra si è invece allenato regolarmente agli ordini di Matteo Bertini e del suo staff. «Una partita che chiaramente vale tantissimo, fondamentale per raggiungere la salvezza – spiega Matteo Bertini, coach della Delta Despar Trentino – Sappiamo bene che solamente con un successo manterremo vive le speranze di poter raggiungere il nostro obiettivo stagionale, consapevoli che in questo momento dipendiamo in primis da noi ma anche dai risultati che matureranno sugli altri campi. E' l'ultima gara della stagione e vogliamo giocarci tutte le carte a nostra disposizione per poter raggiungere un traguardo che per noi significherebbe davvero tantissimo. L'avversario che troviamo dall'altra parte della rete è di livello e spessore elevatissimo ma proveremo a spingere al massimo per cercare un risultato di prestigio contro una big del campionato che ancora quest'anno ci manca. Siamo protagonisti di un bel finale di campionato, stiamo giocando una buona pallavolo e siamo pronti per continuare a rischiare il tutto per tutto anche con Monza: sappiamo che non dipenderà solamente da noi, ma non vogliamo avere rimpianti».

QUI MONZA. La Vero Volley Monza femminile fa parte del Consorzio Vero Volley, realtà nata nel 2008 che coinvolge 5 società di pallavolo in un progetto unico di cultura sportiva sui territori delle province di Monza e Milano e rappresenta un punto di riferimento nel panorama dello sport italiano per la qualità della sua proposta sportiva e per la precisa identità culturale che lo contraddistingue, sottolineata dal claim “Sport, Innovazione e Responsabilità sociale“. La prima squadra femminile del Vero Volley ha raggiunto la massima serie nella stagione 16/17, dopo aver battuto in Finale dei Play Off promozione di Serie A2 proprio Trento in due gare (15/16), arrivando la passata stagione a conquistare un posto in CEV Champions League grazie al terzo posto ottenuto al termine della stagione regolare (miglior piazzamento in Serie A1 nella sua storia). Nel suo palmares, la Vero Volley Monza può vantare due coppe europee (CEV Challenge Cup nel 2019 e CEV Cup nel 2021), oltre ad una Supercoppa Italiana di Sand Volley nel 2019. In estate, confermato in panchina Marco Gaspari, sono arrivate giocatrici di primissima fascia come Gennari, Stysiak, Lazovic, Candi e Zakchaiou, oltre alla campionessa americana Larson, giunta un mese fa per puntellare il roster.

I PROBABILI SESTETTI. Bertini dovrebbe confermare inizialmente il medesimo sestetto visto all'opera nella trasferta di Roma: spazio quindi nella metà campo trentina a Raskie al palleggio, Piani opposto, Rivero e Mason laterali, Furlan e Rucli al centro e Moro libero. Monza potrebbe rispondere con Orro in regia, Van Hecke opposto, Gennari e Larson schiacciatrici, Danesi e Rettke al centro e Parrocchiale libero.

CURIOSITÀ. Quella in programma sabato sera alla BLM Group Arena sarà la nona sfida tra Trento e Monza tra Serie A2 e Serie A1: tutti i precedenti tra queste due formazioni sono favorevoli a Monza che si è imposta in tre parziali anche nella gara d'andata giocata in Lombardia. Nel roster della Vero Volley Monza troviamo due ex gialloblù, le centrali Sonia Candi e Gaia Moretto.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Despar Trentino e Vero Volley Monza saranno Andrea Pozzato e Fabio Bassan.

INFO TICKET. E’ possibile acquistare i biglietti per la gare casalinghe della Delta Despar Trentino in tre differenti modalità: online tramite il circuito Vivaticket scegliendo nel menù la partita desiderata (www.vivaticket.com), presso Promoevent, a Trento, in via del Suffragio 10 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, il sabato dalle 9.30 alle 13), nel giorno della partita presso la cassa della BLM Group Arena (da 75 minuti prima del fischio d’inizio).

MEDIA. Da questa stagione tutte le gare del campionato di Serie A1 Femminile - anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport - sono disponibili in live streaming su VBTV (www.volleyballworld.tv/home) con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €. Saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.