Il recupero con Cuneo chiude il girone d'andata della Delta Despar Trentino

Giovedì alle 18.30 al Sanbàpolis le gialloblù puntano ad archiviare con un sorriso la prima parte di stagione. Grazie alla partnership con ninesquared è online lo shop con i prodotti ufficiali della Delta Despar
Il recupero con Cuneo chiude il girone d'andata della Delta Despar Trentino Il recupero con Cuneo chiude il girone d'andata della Delta Despar Trentino
02 dicembre 2020

Sarà la sfida casalinga con la Bosca San Bernardo Cuneo a chiudere a il girone d'andata della Delta Despar Trentino. Giovedì alle 18.30 al Sanbàpolis le gialloblù di Matteo Bertini affronteranno infatti la compagine piemontese nel recupero della settima giornata di campionato, originariamente prevista per il 25 ottobre e rinviata per i casi di positività riscontrati tra le fila della formazione ospite.

Un match particolarmente importante per il sestetto gialloblù, che giunge alla sfida con Cuneo reduce da sei sconfitte di fila, in cui Fondriest e compagne hanno tuttavia dovuto vedersela con le formazioni più quotate del campionato. Tornare a muovere la classifica è dunque l'imperativo in casa trentina: dopo la sfida con la Bosca San Bernardo per Trento ci saranno quasi due settimane di stop in cui termineranno i recuperi delle sfide rinviate nel corso del girone d'andata e il match successivo, valido per la prima giornata di ritorno, è previsto per mercoledì 16 dicembre, quando la Delta Despar farà visita a Brescia. Quello in programma domani al Sanbàpolis sarà una sorta di spareggio di metà classifica, visto che Trento e Cuneo sono separate da un solo punto: 13 per la Delta Despar e 12 per la Bosca San Bernardo che al pari delle gialloblù chiuderà con questo match il proprio girone d'andata.

«Siamo ovviamente molto motivati a voler riscattare immediatamente la prestazione non all'altezza della situazione offerta domenica a Chieri - spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Despar Trentino – In questo momento più che alle nostre avversarie dobbiamo pensare al nostro gioco e alla qualità che sapremo portare in campo: sarà necessario ritrovare lucidità, capacità di prendersi i rischi giusti e soprattutto continuità di rendimento. Cuneo sta ritrovando il ritmo gara dopo diversi rinvii, ha perso una giocatrice importante come Degradi ma rimane un sestetto molto attrezzato, soprattutto nella fase break e nella correlazione muro-difesa. Per noi sarebbe importantissimo chiudere l'andata con un risultato positivo, per poter preparare poi con maggiore serenità il delicatissimo avvio di ritorno».
Organico al completo per la Delta Despar Trentino, in campo con Cumino in regia, Piani opposto, Melli e D'Odorico in banda, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Andrea Pistola, tecnico di Cuneo, dovrebbe rispondere con Signorile al palleggio, Bici opposto, Strantzali e Ungureanu in banda, Zakchaiou e Candi al centro e Zannoni libero.

I direttori di gara del match tra Delta Despar Trentino e Bosca San Bernardo Cuneo saranno Massimiliano Giardini e Maurina Sessolo. L'unica ex della sfida sarà Sonia Candi, a Trento per due stagioni tra il 2013 e il 2015.
Tutte le gare del campionato di Serie A1 femminile vengono trasmesse in diretta streaming in alta definizione su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Sarà necessario registrarsi e sottoscrivere un abbonamento su LVF TV, all'indirizzo www.lvftv.com/signup/, per godersi tutte le gare della giornata. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

Un'interessante novità per tutti i tifosi della Delta Despar Trentino riguarda lo shop con i prodotti d'abbigliamento ufficiali della squadra gialloblù: grazie alla partnership con il brand ninesquared, da oggi tutti i tifosi gialloblù potranno acquistare le magliette da gioco ed altri capi d'abbigliamento ufficiali della Delta Despar Trentino, accedendo direttamente allo shop online all'indirizzo www.ninesquared.team/collections/merchandising-trentino-rosa-volley.