Anticipo di lusso alla BLM Group Arena: sabato (ore 20.30) la Delta Despar Trentino cerca il rilancio nella sfida interna con il Fenera Chieri

Tornano a disposizione le centrali Berti e Rucli che hanno superato i rispettivi problemi alla caviglia. Diretta streaming su VB TV
Anticipo di lusso alla BLM Group Arena: sabato (ore 20.30) la Delta Despar Trentino cerca il rilancio nella sfida interna con il Fenera Chieri Anticipo di lusso alla BLM Group Arena: sabato (ore 20.30) la Delta Despar Trentino cerca il rilancio nella sfida interna con il Fenera Chieri
29 ottobre 2021

Dopo le due trasferte ravvicinate a Scandicci che non hanno portato in dote punti, la Delta Despar Trentino torna a riabbracciare i propri tifosi per la seconda gara casalinga della stagione, prevista per sabato 30 ottobre alle 20.30 alla BLM Group Arena. Nell'anticipo della quinta giornata d'andata le gialloblù di coach Bertini ospiteranno un cliente scomodo come il Reale Mutua Fenera Chieri, formazione che nelle ultime due stagioni ha compiuto un importante salto di qualità posizionandosi immediatamente alle spalle delle big del campionato. Fin qui Chieri ha centrato due successi in quattro gare, togliendosi lo sfizio sette giorni fa di mandare al tappeto Busto Arsizio. 

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. Le centrali Berti e Rucli hanno ripreso in settimana ad allenarsi con il resto del gruppo dopo i rispettivi infortuni alla caviglia ed entrambe saranno a disposizione per il match di sabato sera. «Siamo reduci da tre sconfitte in sette giorni - spiega Ilenia Moro, libero della Delta Despar Trentino - quindi non ci è rimasto che rimboccarci le maniche e tornare a lavorare ancora di più in palestra. È un campionato davvero di alto livello e lo stanno dimostrando i risultati di queste prime partite, con nessuna squadra ancora a secco di vittorie. Dal canto nostro abbiamo avuto un po' di sfortuna nell'incappare in due infortuni ravvicinati ad atlete che giocano nello stesso ruolo, come è accaduto la scorsa settimana con Berti e Rucli. Chieri è una squadra che ha confermato gran parte dell'organico dello scorso anno e quindi quella fase iniziale di assemblamento e rodaggio probabilmente non gli è servita. Arrivano da una vittoria contro Busto Arsizio che sicuramente ha portato loro morale e ha confermato che si tratta di una squadra da primissime posizioni».

QUI CHIERI. Il Chieri '76 Carol's nasce nel 2009. Nel 2010/2011 le piemontesi salgono in B1, dove vi rimangono per quattro stagioni. Il salto di categoria, sfumato per un soffio nella finale dei playoff del maggio 2015 persa con Porcia, arriva comunque grazie ad un ripescaggio, con Chieri che accede in A2 prendendo il posto dell'esclusa Pavia. In A2, dopo due ottavi posti, al terzo tentativo il Fenera compie un grandissimo exploit, salendo in A1 nel 2017/2018 grazie ad una serie playoff da incorniciare, iniziata nei quarti di finale con il successo sulla Delta Informatica. Nel 2018/2019 non riesce a centrare la salvezza, ma in estate viene ripescata e rimane così nella massima serie. Nelle ultime due stagioni il Fenera ha chiuso la regular season in settima e in sesta posizione; lo scorso anno le piemontesi hanno raggiunto inoltre la semifinale di Coppa Italia. In estate ha sposato la linea della continuità: confermato il coach, Giulio Cesare Bregoli, e praticamente l'intero sestetto dello scorso anno. L'arrivo più significativo è stato quello della laterale francese Cazaute.

I PROBABILI SESTETTI. Il sestetto trentino sarà quello tradizionale, con l'unico dubbio legato alla centrale che agirà in diagonale a Furlan, con Berti e Rucli in ballottaggio. Resto dello starting six con Raskie in regia, Piani opposto, Nizetich e Rivero in banda e Moro libero. Bregoli dovrebbe rispondere con Bosio al palleggio, Grobelna opposto, Frantti e Villani laterali, Alhassan e Mazzaro al centro e De Bortoli libero.

CURIOSITÀ. Sono ben tredici i precedenti tra Trento e Chieri, con le piemontesi avanti 8-5 nel computo complessivo. Nella scorsa stagione le due squadre si sono sfidate in tre circostanze, due volte in regular season e una in Coppa Italia, e in tutte e tre le occasioni a centrare il successo è stato il Fenera Chieri.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Despar Trentino e Fenera Chieri saranno Marco Turtù e Lorenzo Mattei.

MEDIA. Tutti i contenuti di LVF TV li trovi ora su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana. Qui puoi guardare tutte le sfide live o in modalità on-demand, insieme agli highlights e a tutti gli altri contenuti disponibili su VBTV. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

BIGLIETTI. E' possibile acquistare i biglietti per seguire le gare casalinghe della Delta Despar Trentino in tre differenti modalità: online tramite il circuito Vivaticket scegliendo nel menù di ricerca la partita desiderata (www.vivaticket.com), presso Promoevent, a Trento, in via del Suffragio 10 (orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, il sabato dalle 9.30 alle 13), il  giorno della partita presso la cassa della BLM Group Arena (apertura cassa 75 minuti prima del fischio d'inizio). Prezzi: Gold € 20,00 + eventuali commissioni o prevendita, Silver € 15,00 + eventuali commissioni o prevendita, Bronze € 12,00 + eventuali commissioni o prevendita.