Sabato alle 19.30 alla BLM Group Arena la sfida salvezza tra Delta Despar Trentino e Bartoccini Perugia: settore Bronze a soli 5 euro per una serata di grande pallavolo

Anticipo da non perdere, con le gialloblù determinate a riscattare l'amara sconfitta al tie break rimediata con Vallefoglia
Sabato alle 19.30 alla BLM Group Arena la sfida salvezza tra Delta Despar Trentino e Bartoccini Perugia: settore Bronze a soli 5 euro per una serata di grande pallavolo Sabato alle 19.30 alla BLM Group Arena la sfida salvezza tra Delta Despar Trentino e Bartoccini Perugia: settore Bronze a soli 5 euro per una serata di grande pallavolo
12 novembre 2021

Giocherà nuovamente in anticipo la Delta Despar Trentino che sabato alle 19.30 alla BLM Group Arena ospiterà la Bartoccini Fortinfissi Perugia in un delicatissimo scontro salvezza. Dopo l'amara sconfitta rimediata sul parquet di Vallefoglia, dove le gialloblù sono state rimontate dalle marchigiane arrendendosi per 23-21 al tie break, il sestetto di Bertini andrà alla ricerca di una vittoria che manca dalla prima giornata di campionato e che permetterebbe alla Delta Despar Trentino di compiere un importante balzo in avanti in classifica. Avversario di turno sarà una Bartoccini Perugia altrettanto determinata a muovere la classifica dopo un avvio di stagione non semplice, nonostante in estate siano giunte atlete di primo piano come Diouf e Guerra, oltre all'ex gialloblù Giulia Melli. In vista di questa delicata sfida la società trentina ha deciso di proporre l'ingresso scontato a soli 5 euro per chi vorrà acquistare un tagliando per il settore Bronze della BLM Group Arena.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. Sono ormai pienamente recuperate dopo i rispettivi guai alla caviglia le centrali Berti e Rucli, già a disposizione di Bertini nella trasferta di Urbino. «Veniamo da una buona settimana di allenamento - spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Despar Trentino – anche se ovviamente è rimasto dentro di noi un pizzico di rammarico per l'epilogo della partita con Vallefoglia in cui non siamo riusciti ad ottenere ciò che meritavamo. Vogliamo proseguire il nostro percorso di crescita ed offrire una buona pallavolo, magari un po' più continua ed efficace, cercando di essere più cinici nei momenti clou dei set. Abbiamo cercato di migliorare gli aspetti del nostro gioco che meno bene sono funzionati nelle ultime uscite, su tutti l'attacco. Sappiamo che affronteremo un'ottima squadra, che magari non avrà iniziato molto bene il campionato ma che annovera giocatrici di indubbia esperienza e qualità. Punteremo molto sulla battuta e cercheremo di confermarci in difesa dove ci stiamo esprimendo su ottimi standard».

QUI PERUGIA. La Wealth Planet Perugia nasce nel 2005 come contenitore culturale per il gruppo sportivo che afferisce ad una palestra di Perugia, la Corpus. Prende forma così l'idea di avvicinarsi anche alla pallavolo femminile, attivando collaborazioni con la Polisportiva Colli del Tezio e con la Grifo Volley. La società umbra inizia il proprio cammino dai campionati regionali ma nell'arco di pochi anni sbarca tra i cadetti. Il salto in A2 è giunto nell'estate del 2017 grazie ad un ripescaggio, dopo che nelle precedenti sette stagioni la Wealth Planet aveva militato in B1. La prima annata in A2 si è conclusa con un quattordicesimo posto, al secondo tentativo, nel 2018/2019, le umbre beffano Trento proprio allo sprint della pool promozione, guadagnandosi il pass per l'A1. Nelle prime due stagioni nella massima serie le umbre hanno chiuso la regular season al tredicesimo (campionato sospeso per l'emergenza Covid-19) e al decimo posto. 

I PROBABILI SESTETTI. Il sestetto trentino sarà quello tradizionale con Raskie in regia, Piani opposto, Nizetich e Rivero in banda, Furlan e Berti al centro e Moro libero. Cristofani dovrebbe rispondere con Bongaesrts al palleggio, Diouf opposto, Havelkova e Guerra (o Melli) schiacciatrici, Bauer e Melandri al centro e Sirressi libero.

CURIOSITÀ. Sono sei i precedenti tra queste due società, affrontatesi per due stagioni consecutive in A2 tra il 2017 e il 2019, oltre alla doppia sfida di regular season della passata stagione in A1. Il bilancio è in perfetta parità con tre vittoria a testa. Fresca ex della sfida sarà la laterale di Perugia Giulia Melli, nelle ultime due stagioni in forza alla Delta Despar Trentino, prima in A2 e successivamente nella massima serie. Altra ex è la regista gialloblù August Raskie, che ha vissuto la sua prima esperienza in Italia proprio alla Bartoccini Perugia nel campionato 2019/2020. In estate la panchina è stata affidata a Luca Cristofani, che ha ereditato il timone da Mazzanti. Rosa rivoluzionata con la bellezza di 12 volti nuovi, tra i quali spiccano l'opposto Valentina Diouf, al rientro in Italia dopo diverse esperienze all'estero, la laterale Anastasia Guerra (da Firenze) e l'ex trentina Giulia Melli.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Despar Trentino e Bartoccini Fortinfissi Perugia saranno Armando Simbari e Maurina Sessolo.

MEDIA. Tutti i contenuti di LVF TV li trovi ora su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana. Qui puoi guardare tutte le sfide live o in modalità on-demand, insieme agli highlights e a tutti gli altri contenuti disponibili su VBTV. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

BIGLIETTI. In vista di questa importante sfida di campionato la società gialloblù ha deciso di riservare un prezzo agevolato di 5 euro per tutti coloro che decideranno di acquistare un tagliando per il settore Bronze. E' possibile acquistare i biglietti presso Promoevent, a Trento, in via del Suffragio 10 (orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, il sabato dalle 9.30 alle 13) oppure il  giorno della partita presso la cassa della BLM Group Arena (apertura cassa 75 minuti prima del fischio d'inizio). Restano invariati, invece, i prezzi dei settori Gold e Silver.